Venerdì
23:47:29
Gennaio
20 2023

Triennale Milano | Gli appuntamenti dal 25 al 29 gennaio

View 1.8K

word 589 read time 2 minutes, 56 Seconds

GLI APPUNTAMENTI DI TRIENNALE MILANO 25 – 29 gennaio

25 gennaio

10.00 Triennale Radio Show

Evento online
Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. Host della trasmissione Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano.

26 gennaio

11.30 Conferenza stampa | Angelo Mangiarotti. Quando le strutture prendono forma
Accredito stampa disponibile a questo link
Presentazione alla stampa della mostra Angelo Mangiarotti. Quando le strutture prendono forma. Architetto, designer, scultore e accademico, Angelo Mangiarotti è stato un protagonista dell'architettura e dell’urbanistica internazionale; attraverso un’ampia selezione di opere, progetti, documenti e materiali, molti dei quali mai esposti prima, la retrospettiva ripercorre oltre sessanta anni di attività dell’architetto milanese. La mostra aprirà al pubblico venerdì 27 gennaio ed è a cura di Fulvio Irace, con Francesca Albani, Franz Graf (sezione architettura), Luca Pietro Nicoletti (sezione scultura), Marco Sammicheli (sezione design), e con il supporto di Giulio Barazzetta. L’esposizione è realizzata in collaborazione con la Fondazione Angelo Mangiarotti. Il progetto di allestimento è a cura di Ottavio Di Blasi & Partners, con la partecipazione di Renzo Piano.

27 gennaio

16.30 Presentazione volume | Il ritorno degli imperi
Ingresso libero previa registrazione: triennale.org
Il volume di Maurizio Molinari Il ritorno degli imperi. Come la guerra in Ucraina ha stravolto l'ordine globale (Rizzoli, 2022) descrive come la guerra in Ucraina abbia accelerato un mutamento che sconvolge il mondo in cui viviamo, facendo emergere in modo prepotente quattro grandi attori, le cui caratteristiche e capacità sono a tal punto superiori rispetto al resto della comunità internazionale da poter rispolverare la definizione di imperi, reali o potenziali. Intervengono: Gennaro Sangiuliano, Ministro della Cultura; Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano; Maurizio Molinari, Direttore del quotidiano “La Repubblica”, Direttore editoriale di tutte le testate del Gruppo Gedi e autore del libro; Lorenzo Guerini, Presidente del Copasir; Fiorella Minervino, giornalista.

Dal 27 al 29 gennaio

Festival | Fuori Asse Focus. AI CONFINI DEL CIRCO
Spettacoli a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Giunto alla sua seconda edizione, Fuori Asse Focus 2023 – AI CONFINI DEL CIRCO è una selezione di quattro spettacoli di circo contemporaneo, accompagnati da due incontri critici con il pubblico, programmati da Quattrox4 all’interno del Teatro di Triennale Milano. Nato con l’obiettivo di promuovere il circo come arte di creazione all’interno del panorama delle performing arts, Fuori Asse Focus presenta una visione del circo audace e radicale, in transizione tra generi e stili, capace di una scrittura scenica marcatamente autoriale. Per aprire il teatro a nuove possibilità. Per spingere lo sguardo sul circo un po’ più in là.

29 gennaio

17.00 Finissage | 10 architetture italiane
L'evento di chiusura della mostra 10 architetture italiane, curata da Matteo Ghidoni, Enrico Molteni e Vittorio Pizzigoni, propone una conversazione a più voci aperta ai possibili sviluppi del progetto, che ha visto coinvolti gli studi AMAA Office, Armature Globale, Associates Architecture, BB (Alessandro Bava e Fabrizio Ballabio) con Effe Minelli, Fondamenta, Parasite 2.0, Studio Ossidiana, SuperSpatial, Supervoid Architects e VG13 Architects. Un'occasione di confronto tra i curatori e i progettisti che cercheranno di individuare le trame condivise e i temi più stringenti per l'architettura in Italia oggi. Sarà inoltre presentato il volume prodotto in occasione della mostra che raccoglie gli scritti dei dieci studi coinvolti sul ruolo del modello di architettura all'interno della propria pratica di progettazione. Intervengono, insieme ai curatori e ai progettisti in mostra: Carmen Andriani e Valter Scelsi, docenti universitari; Nina Bassoli, curatrice per Architettura, rigenerazione urbana, città di Triennale Milano; Frank Boehm, architetto, Luca Molinari, critico e curatore di architettura; Jacopo Tondelli, giornalista.

Tutti gli appuntamenti (salvo diversamente specificato) sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Source by Triennale


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Triennal...9 gennaio
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab