Lunedì
11:32:32
Gennaio
09 2023

Cookie: multa di 60 milioni di euro per MICROSOFT IRELAND OPERATIONS LIMITED

View 3.9K

word 682 read time 3 minutes, 24 Seconds

Il 19 dicembre 2022, la CNIL ha imposto una sanzione di 60 milioni di euro a MICROSOFT IRELAND OPERATIONS LIMITED, in particolare per non consentire agli utenti di rifiutare i cookie con la stessa facilità con cui li accettano .

Informazioni di base

A seguito di un reclamo sulle condizioni per il deposito dei cookie su "bing.com", la CNIL ha effettuato diverse indagini sul sito Web a settembre 2020 e maggio 2021.

Ha rilevato che quando gli utenti visitavano questo sito, i cookie venivano depositati sul loro terminale senza il loro consenso, mentre questi #cookie venivano utilizzati, tra gli altri, per scopi pubblicitari. Ha inoltre osservato che non vi era alcun pulsante che consentisse di rifiutare il deposito di cookie con la stessa facilità con cui lo si accetta.

Di conseguenza, il comitato ristretto, l'organismo CNIL responsabile dell'emissione di sanzioni, ha multato MICROSOFT IRELAND OPERATIONS LIMITED € 60 milioni , che è stato reso pubblico.

Ha giustificato tale importo in base all'ambito del trattamento, al numero di interessati e ai profitti che l'azienda ha ricavato dagli utili pubblicitari generati indirettamente dai dati raccolti tramite i cookie.

Oltre alla sanzione amministrativa, il comitato ristretto ha anche emesso un'ingiunzione con penalità di mora che prevede che la società raccolga, sul sito "bing.com", il consenso delle persone residenti in Francia, entro tre mesi, prima di depositare cookie e traccianti con finalità pubblicitarie sul proprio terminale. In caso contrario, la società può pagare una penale di 60.000 euro al giorno di mora.

Violazioni della legge francese sulla protezione dei dati

Il comitato ristretto ha riscontrato violazioni dell'articolo 82 della legge francese sulla protezione dei dati.

Il deposito di cookie senza previo consenso dell'utente

Quando gli utenti hanno visitato il motore di ricerca "bing.com", un cookie con diverse finalità, tra cui la lotta alle frodi pubblicitarie, è stato depositato automaticamente sul loro terminale senza alcuna azione da parte loro.

Inoltre, continuando a navigare nel motore di ricerca, sul suo terminale è stato inserito un cookie con finalità pubblicitarie, sempre senza che sia stato raccolto il loro consenso.

Tuttavia, la legge richiede che questo tipo di cookie venga depositato solo dopo che gli utenti hanno espresso il loro consenso.

L'assenza di un mezzo conforme per raccogliere il consenso per il deposito dei cookie

Mentre il motore di ricerca offriva un pulsante per accettare immediatamente i cookie, non offriva una soluzione equivalente (pulsante per rifiutare o altro) per consentire all'utente Internet di rifiutarli altrettanto facilmente . Sono stati necessari due clic per rifiutare tutti i cookie, mentre uno solo per accettarli.

Il comitato ristretto ha osservato che rendere più complesso il meccanismo di rifiuto scoraggia di fatto gli utenti dal rifiutare i cookie e li incoraggia a preferire la facilità del pulsante di consenso nella prima finestra. Ha ritenuto che tale procedura violasse la libertà di consenso degli utenti di Internet.

Il comitato ristretto ha concluso che le condizioni per ottenere il consenso offerte agli utenti fino all'introduzione di un pulsante " Rifiuta tutto" il 29 marzo 2022, costituivano una violazione della legge.

Competenza della CNIL

La CNIL è materialmente competente a verificare e sanzionare le operazioni relative ai cookie depositati dalla società sui terminali degli utenti Internet situati in Francia. In tali procedure non si intende trovare applicazione il meccanismo di cooperazione previsto dal GDPR (cd “sportello unico”) in quanto le operazioni legate all'utilizzo dei cookie rientrano nell'ambito di applicazione della direttiva “ePrivacy”, recepita dall'art. 82 della legge francese sulla protezione dei dati.

Il comitato ristretto ha ritenuto che la CNIL sia anche territorialmente competente perché l'uso dei cookie viene effettuato nell'ambito del "quadro delle attività" della società MICROSOFT FRANCE, che costituisce lo "stabilimento" sul territorio francese del gruppo MICROSOFT.

Nota: MICROSOFT IRELAND OPERATIONS LIMITED, la cui sede principale è in Irlanda, si presenta come controller del motore di ricerca "bing.com" nella regione europea. MICROSOFT FRANCE è la fondazione in Francia del gruppo Microsoft.

Riferimento testuale

La deliberazione [in francese]

> Deliberazione della formazione restreinte n°SAN-2022-023 del 19 dicembre 2022 relativa alla società MICROSOFT IRELAND OPERATIONS LIMITED - Légifrance

Riferimento testuale Leggi di più

> Il procedimento sanzionatorio

> [FR] Cookies : sanzione di 60 milioni di euro all'incontro di MICROSOFT IRELAND OPERATIONS LIMITED

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Cookie: ...S LIMITED
from: ladysilvia
by: UNIPR