Venerdì
23:36:33
Ottobre
14 2022

Triennale Milano | Gli appuntamenti dal 17 al 23 ottobre

View 5.7K

word 1.1K read time 5 minutes, 21 Seconds

GLI APPUNTAMENTI DI TRIENNALE MILANO 17 – 23 ottobre

17 ottobre

19.00 Mourn, O Nature!
Prima Italiana
Presso Institut Français Milano
Ingresso libero, previa registrazione: triennale.org
Un cortometraggio, a cura del duo artistico Nino Laisné e François Chaignaud, che affronta il fascino per la natura, il desiderio di rivisitare leggende ancestrali e l'espressione di un disordine in amore attraverso lo sguardo cinematografico. La proiezione è organizzata in collaborazione con Institut Français Milano, ed è accompagnata da un dialogo con Nino Laisné, Antonella Croci, responsabile cultura di Institut Français Milano, e Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano.

18 ottobre

19.30 Romances inciertos, un autre Orlando
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
La stagione teatrale di Triennale Milano inaugura con lo spettacolo di François Chaignaud, performer, coreografo e danzatore, co-diretto da Nino Laisné. L’identità artistica di François Chaignaud è eccezionalmente polimorfa, così come quella di Romances inciertos, mosaico di musiche, canti e danze in cui si intrecciano tre personaggi androgini della tradizione spagnola: la Doncella Guerrera, il San Miguel di Federico García Lorca e Tarara. Sullo sfondo di tradizioni popolari e letterarie ci si imbatte anche nell’Orlando di Virginia Woolf e nelle sue metamorfosi misteriose. Concerto musicale, balletto d’opera ed esibizione vocale, Romances inciertos – interpretato da Chaignaud e da quattro solisti di musica antica, e co-diretto da Nino Laisné – riscrive tre storie del folklore. Un viaggio sui generis attraverso inarrestabili mutazioni.

19 ottobre

10.00 Triennale Radio Show

Evento online
Proseguono gli appuntamenti radiofonici in collaborazione con Radio Raheem. Host della trasmissione Damiano Gullì, curatore per Arte contemporanea e Public Program di Triennale Milano.

19.30 Romances inciertos, un autre Orlando
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

21.00 Sovrimpressioni
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Uno spettacolo, tra finzione e biografia, liberamente ispirato al film Ginger e Fred (1986), in cui Daria Deflorian e Antonio Tagliarini – autori di una delle poetiche teatrali più interessanti del panorama europeo e artisti associati di Triennale Milano Teatro – tornano a confrontarsi con il cinema trasognante di Federico Fellini. A prendere forma in scena è una metanarrazione malinconica; una riflessione dolce – sotto le luci della ribalta – sulla fragilità e sugli anni che passano.

20 ottobre

10.00 Progetto laboratoriale | Dance Well - Ricerca e movimento per il Parkinson

Su iscrizione, per maggiori informazioni: triennale.org
Triennale Milano presenta Dance Well: un’iniziativa per promuovere la pratica della danza contemporanea in spazi museali e contesti artistici, che si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson. Le classi si tengono tutti i giovedì mattina fino alla fine dell'anno. La partecipazione è aperta a tutti.

17.30 Visita tattile | Romances inciertos, un autre Orlando
Per maggiori informazioni: triennale.org
In occasione della replica dello spettacolo di François Chaignaud e Nino Laisné Romances inciertos, un autre Orlando, viene offerta la possibilità di svolgere una visita tattile pensata per le persone con disabilità visiva.

19.30 Romances inciertos, un autre Orlando
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

21.00 Sovrimpressioni
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

21 ottobre

19.30 Sovrimpressioni
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

22 ottobre

Dalle 11.15 Andrea Branzi. Mostra in forma di prosa
A cura di Andrea Branzi e Lapo Lani, in collaborazione con Lorenza Branzi e Nicoletta Morozzi
Durata: 30'
L'opera Andrea Branzi. Mostra in forma di prosa, progetto speciale nell’ambito della 23ª Esposizione Internazionale di Triennale Milano, presenta un insieme di racconti che attraversa stagioni tra loro diverse del lavoro del grande architetto e designer Andrea Branzi: una selezione di testi teorici e versi che accompagnano una sequenza ininterrotta di disegni, fotografie e video. La narrazione non segue un percorso storico, ma rappresenta una successione di eventi apparentemente separati, una storia destinata a continuare. Alla base di tutto c’è un percorso che parte dalla ricerca visionaria della No-stop City e procede, come le linee di Nazca, attraverso un territorio che va dal gruppo Archizoom e i numerosi gruppi Radical di Firenze fino alle sfide contemporanee dei nuovi rapporti tra città, agricoltura, industria e natura, su cui si innestano il design, l’arte e le relazioni umane.

15.30 Visita guidata e laboratorio | Suoni per l’infinito
Visita e laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Laboratorio indicato per bambini dai 6 agli 11 anni
Nel corso della visita guidata e del laboratorio legati alla mostra Mondo Reale si scoprirà come la realtà è fatta anche di suoni, dai più impercettibili a quelli più assordanti, capaci di risvegliare un mondo di ricordi.

17.30 Tre film. Il teatro riscrive
Ingresso libero, previa registrazione: triennale.org
Tra i protagonisti della stagione teatrale 2022 di Triennale, Daria Deflorian e Antonio Tagliarini – anche artisti associati di Triennale Milano Teatro – presentano il loro ultimo libro in occasione dello spettacolo Sovrimpressioni.

19.30 Sovrimpressioni
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

19.30 Lullaby for Mariupol
Ingresso libero, previa registrazione: triennale.org
Triennale presenta il terzo appuntamento parte del programma di eventi di Planeta Ukrain, padiglione dell'Ucraina per la 23ª Esposizione Internazionale. La performance live del laboratorio dell’opera contemporanea ucraino Opera Aperta unisce musica, video e voce in un concerto che combina strumenti ad arco microtonali con ninne nanne tradizionali ucraine, provenienti da diverse regioni del Paese. La dedica è a Mariupol, dal 2014 simbolo della resistenza Ucraina ed esempio di catastrofe umanitaria, e a tutte le vittime dell'aggressione russa.

22 ottobre – 11 dicembre

Mostra | Triennale Milano. I manifesti delle Esposizioni Internazionali
In collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Rio de Janeiro
Presso il Palacete das Artes di Salvador, Brasile
Inaugura a Salvador, in Brasile, la mostra curata da Marco Sammicheli, Direttore del Museo del Design Italiano, che, attraverso una selezione di manifesti disegnati tra il 1923 e il 2022, racconta la storia delle ventitré edizioni dell’Esposizione Internazionale di Triennale Milano fino a oggi.

23 ottobre

15.30 Visita guidata e laboratorio | Suoni per l’infinito
Visita e laboratorio a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org
Laboratorio indicato per bambini dai 6 agli 11 anni

16.00 L’atto di vedere con i propri occhi
Ingresso libero, previa registrazione: triennale.org
Nell’ambito della stretta collaborazione con Triennale Milano, Romeo Castellucci presenta una serata interamente votata alla settima arte. Un ciclo di proiezioni cinematografiche che esplora autori di culto e opere sperimentali, aprendo spaccati non convenzionali sulla storia del cinema. Un percorso immersivo nelle immagini in movimento che ci introduce ai riferimenti e all’immaginario visivo del Grand Invité 2021-2024 di Triennale.

19.30 Sovrimpressioni
Spettacolo a pagamento, per maggiori informazioni: triennale.org

Tutti gli appuntamenti (salvo diversamente specificato) sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Triennal...3 ottobre
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab